fbpx

Purificatore d’aria BRID

Home/Purificatore d’aria/Purificatore d’aria BRID

Purificatore d’aria BRID

499,00

Il dispositivo più portatile e più leggero della famiglia. Super silenzioso, compatto e potente. Si può aggiornare successivamente a Purificatore d’aria BRID XL oppure Purificatore d’aria BRID XXL acquistando un modulo extra.

Condividi:

Descrizione

Brid Air Purifier: Migliora la qualità dell’aria che respiri.

Super silenzioso, compatto e potente. Il Purificatore d’aria BRID è perfetto per camere medie e piccole o anche per la vostra auto. BRID è il primo purificatore d’aria fotocatalitico che non produce ozono! BRID è un Purificatore d’Aria che utilizza l’esclusiva e brevettata tecnologia PHOEBE per neutralizzare le sostanze inquinanti, Formaldeide, muffe, odori e altro. Modulare, compatto ed estremamente potente.

Una tecnologia all’avanguardia per il tuo benessere:

La più efficiente sul mercato, abbatte virus e batteri anziché trattenerli.

I filtri in ceramica hanno una durata di 15 anni:

È sufficiente pulirli con acqua corrente, eliminando i costi rispetto agli altri depuratori che necessitano di una frequente sostituzione dei filtri.

Progettato da un’azienda solida e storica:

È realizzato totalmente in Italia, risultato di oltre 10 anni di ricerca e sviluppo.

In promozione ad uno speciale prezzo solidale:

Per dare un supporto all’attuale emergenza sanitaria globale.

La tecnologia “Phoebe®”

Una tecnologia innovativa per il tuo benessere

La tecnologia “Phoebe®” (PHOTOCATALITIC EMBEDDED FILTER FOR ENVIRONMENTAL TREATMENTS), che impiega il principio fisico della fotocatalisi, consente di distruggere un’ampia classe di contaminanti comunemente presenti nelle nostre case e nei nostri uffici e di trasformarli in sostanze innocue. Il cuore innovativo di BRID è un filtro ceramico che si attiva con la luce visibile LED, con una durata potenzialmente illimitata, che può essere rigenerato semplicemente senza bisogno di essere sostituito, senza rischi di accumulo di sostanze nocive e senza costi aggiuntivi.

Maggiore pulizia, maggiore igiene.

A differenza di altri filtri presenti sul mercato, BRID non assorbe o trattiene gli inquinanti ma li trasforma in altre sostanze innocue. Questo permette a BRID di eliminare le sostanze nocive indipendentemente dalla loro forma fisica (gassosa o in polvere) o dimensione. I filtri meccanici come i filtri HEPA o i filtri che assorbono fisicamente le sostanze come i CARBONI ATTIVI, presentano il rischio che queste sostanze possano essere rilasciate una volta che i filtri siano stati saturati e, nel caso di batteri e virus possono divenire, a loro volta, ottimi terreni di proliferazione della flora batterica.* La nostra tecnologia Phoebe®, al contrario non assorbe né trattiene gli inquinanti i batteri e i virus ma li “vaporizza.

Incluso nella confezione:1 Filtro ceramico

  • 1 Prefiltro
  • Manuale utente
  • Kit da barra di sicurezza
  • Cavo elettrico A/C

TECH SPECS:

  • Dimensioni: 9,8 x 9,8 x 9,4 in (25 x 25 x 24 cm)
  • Consigliato per ambienti fino a: 90 m3
  • Peso: 3,5 kg (7,7 lb)
  • Cospirazione energetica: 5,9 W -25,6 W
  • Fonte di energia: 110/220 V
  • Livello di rumore: 35 – 60 Db

Risultati accertati

BRID agisce sui Batteri e virus

I batteri presenti negli ambienti sono numerosi e di diverse tipologie. Si parla in genere di “Carica Microbica Totale”, intendendo con questa sia la carica batterica vera e propria sia la carica micetica dovuta a lieviti e muffe. Negli ambienti reali la carica microbica totale varia anche durante la giornata e soprattutto a seguito di areazione degli ambienti stessi. A differenza dei filtri HEPA o dei filtri a carboni attivi non si ha accumulo dei batteri nel filtro ma distruzione. Conseguentemente non si ha successiva proliferazione sui filtri.
Dove sono presenti: sistemi di riscaldamento, aria condizionata, muffa, sospensione della polvere, animali domestici, esseri umani.

Le analisi microbiche sono state svolte all’interno di un ufficio di uso comune., in modo da avere una carica microbica di base sufficiente ad effettuare l’analisi. Il campionamento è stato eseguito seguendo il metodo M.U. 1962.2:06 con strumentazione Micro Flow ad un flusso di 200 L/min per 4 volte al giorno, a distanza di due ore uno dall’altro. La stessa procedura è stata applicata con il dispositivo BRID in modalità BOOST in servizio continuo per 5 giorni lavorativi consecutivi. Al termine dei 5 giorni sono stati confrontati i risultati ottenuti con e senza BRID, nei grafici sono state riportate le medie giornaliere ottenute.
Il test è stato condotto da Biochemie Lab S.r.l

risultato del test dei batteri brid

Nella letteratura scientifica è accertata l’azione della Fotocatalisi contro i virus. Sono in esecuzione test sui filtri P.h.o.e.b.e.® per misurare l’efficacia sulla riduzione di virus appartenenti alla “famiglia Coronavirus”.

BRID elimina i PM

PM (Particulate matter) è una sigla comunemente usata per identificare le polveri sottili sospese nell’aria. Queste sono generalmente costituite da una varietà di componenti inclusi nitrati, solfati, molecole organiche, metalli, polvere, pollini o frammenti e spore. Tali polveri sottili sono spesso anche veicoli di batteri e virus.
Dove sono presenti: le fonti principali sono i motori dei veicoli, i bruciatori degli impianti di riscaldamento a gas, gasolio e pellets di legna e le emissioni industriali.

Un BRID è stato posizionato al centro di un ufficio di 22 m2 . Il test è stato effettuato tramite l’uso di nefelometri posizionati in 6 punti equidistanti della stanza in base alla norma UNI EN IS= 14644-1:2016.
Il test è stato condotto da Studio Ambiente srl.

brid pms risultato del test

BRID elimina i COV

I COV (Composti Organici Volatili) comprendono un’ampia classe di prodotti pericolosi e sono responsabili, negli ambienti interni, della massima parte dell’inquinamento. A differenza dei filtri HEPA che non agiscono affatto sui gas, BRID distrugge questi inquinanti gassosi che, se non trattati, possono causare effetti negativi a lungo termine sulla salute.
Dove sono presenti:vernici, lacche, spray anti insetti, deodoranti, prodotti per il trattamento del legno, prodotti per la pulizia della casa, candele profumate.

Il BRID è stato inserito in un box di 0,5 m3 a tenuta all’interno del quale è stato introdotto un aereosol di alcool etilico pari a 100 ppb. Questo test è stato realizzato dal laboratorio Micro B S.r.l.

brid voc risultato del test

BRID elimina i COV

“Sono stati testate varie tipologie di COV per confermare l’efficacia di abbattimento. Sono stati testati in particolare i seguenti COV con risultati di abbattimento molto simili: acetato di etile, formaldeide, isopropanolo, limonene, toluene. Nel grafico è mostrata la curva di abbattimento del COV limonene, gas che è molto comune nelle nostre case.”

Tutti seguenti COV, formaldeide, acetato di etile, isopropoanolo, toluene, limonene sono stati testati inserendo il BRID in una camera a tenuta di plexiglass da 1m3 munita di appositi ugelli per l’introduzione degli inquinanti e per il campionamento dei gas da analizzare. Il test è stato eseguito da Biochemie Lab S.r.l.

brid voc risultato del test

BRID agisce sui Batteri e virus

I batteri presenti negli ambienti sono numerosi e di diverse tipologie. Si parla in genere di “Carica Microbica Totale”, intendendo con questa sia la carica batterica vera e propria sia la carica micetica dovuta a lieviti e muffe. Negli ambienti reali la carica microbica totale varia anche durante la giornata e soprattutto a seguito di areazione degli ambienti stessi. A differenza dei filtri HEPA o dei filtri a carboni attivi non si ha accumulo dei batteri nel filtro ma distruzione. Conseguentemente non si ha successiva proliferazione sui filtri.
Dove sono presenti: sistemi di riscaldamento, aria condizionata, muffa, sospensione della polvere, animali domestici, esseri umani.

Le analisi microbiche sono state svolte all’interno di un ufficio di uso comune., in modo da avere una carica microbica di base sufficiente ad effettuare l’analisi. Il campionamento è stato eseguito seguendo il metodo M.U. 1962.2:06 con strumentazione Micro Flow ad un flusso di 200 L/min per 4 volte al giorno, a distanza di due ore uno dall’altro. La stessa procedura è stata applicata con il dispositivo BRID in modalità BOOST in servizio continuo per 5 giorni lavorativi consecutivi. Al termine dei 5 giorni sono stati confrontati i risultati ottenuti con e senza BRID, nei grafici sono state riportate le medie giornaliere ottenute.
Il test è stato condotto da Biochemie Lab S.r.l

risultato del test dei batteri brid

Nella letteratura scientifica è accertata l’azione della Fotocatalisi contro i virus. Sono in esecuzione test sui filtri P.h.o.e.b.e.® per misurare l’efficacia sulla riduzione di virus appartenenti alla “famiglia Coronavirus”.

Certificazioni

BRID è stato testato dai seguenti laboratori esterni certificati:

Eurofins Biolab S.r.l.

– Analisi abbattimento CORONAVIRUS (download)

– Comunicato CORONAVIRUS (download)

– Pubblicazione WHO (World Health Organization / OMS (Organizzazione Mondiale della sanità)) (download)

– Analisi abbattimento E.COLI (download)

BIOCHEMIE LAB S.r.l.

– Analisi abbattimento COV (Composti Organici Volatili) (download)

– Analisi abbattimento Carica Microbica Totale (download)

– Analisi produzione di Ozono (download)

Studio Ambiente S.r.l.

– Analisi abbattimento PM (Particulate Matter) (download)

Laboratorio interno Ce.Ri.Col. di Colorobbia

– Analisi abbattimento NOx (Ossidi di azoto)

– Certificazione CE BRID (download)

– Certificazione CE BRID XL (download)

– Certificazione CE BRID XXL (download)

Torna in cima