Jumper Pulser Oximeter Pulsossimetro JPD-500E

Home/Temperatura/Jumper Pulser Oximeter Pulsossimetro JPD-500E

Jumper Pulser Oximeter Pulsossimetro JPD-500E

 59,00

Jumper Pulser Oximeter Pulsossimetro JPD-500E è un dispositivo non invasivo destinato alla verifica della saturazione di ossigeno dell’emoglobina arteriosa (SpO2) e della frequenza cardiaca di pazienti adulti e pediatrici.

Condividi:

Descrizione

Jumper Pulser Oximeter Pulsossimetro JPD-500E è un dispositivo non invasivo destinato alla verifica della saturazione di ossigeno dell’emoglobina arteriosa (SpO2) e della frequenza cardiaca di pazienti adulti e pediatrici in ambienti domestici e ospedalieri. Questo dispositivo non è destinato al monitoraggio continuo.

Il pulsossimetro Jumper Pulser Oximeter ha un volume ridotto, un basso consumo energetico, un funzionamento pratico ed è portatile. Per l’utilizzo è necessario che il paziente metta una delle dita in un sensore fotoelettrico specifico per la diagnosi, e lo schermo mostrerà direttamente il valore misurato della saturazione dell’emoglobina.

Specifiche tecniche

Il pulsossimetro Jumper Pulser Oximeter può non funzionare su tutti i pazienti. Se non si riesce ad avere delle letture stabili, interrompere l’utilizzo.

Il dispositivo non è dotato di una funzione d’allarme di carica insufficiente, bensì mostra un segnale di basso voltaggio. Si prega di cambiare la batteria in tale situazione.
Si spegne automaticamente quando non viene rilevato alcun segnale per 16 secondi.

Le batterie devono essere rimosse se il dispositivo rimane inutilizzato per più di un mese. In caso contrario le batterie possono creare danni.
Il dispositivo ha una vita d’uso prevista di 5 anni, a partire dal primo uso.

Tipo di confezionamento

La confezione contiene:
– 1 pulsossimetro;
– 1 custodia per pulsossimetro;
– 1 laccio;
– 2 batterie AAA;
– il manuale d’uso in lingua italiana e in lingua inglese.