Piattaforma innovativa Lab-on-Chip per la coltura e imaging long term a lungo termine di campioni biologici vivi. Single cell e sferoidi in sospensione.

CELLviewer è una piattaforma Lab-on-Chip da banco che supporta la coltura cellulare e l‘imaging dal vivo in un flusso di lavoro semplificato. Dotato di ottica, software e microfluidica per isolare e analizzare le sospensioni cellulari, il sistema include anche un controllo ambientale accurato di temperatura, gas e sostanze nutritive per sostenere le cellule vive per osservazioni a lungo termine. La sua configurazione ottica garantisce un’elevata qualità delle immagini in imaging a epifluorescenza multicolore con basso fotodanneggiamento. Con un’interfaccia software di facile utilizzo, lo scienziato progetta protocolli sperimentali personalizzati, esegue analisi di immagini a valle e genera report di test e filmati.

Un nuovo approccio nel Live Cell Imaging

La migliore riproduzione di condizioni in vivo è riconosciuta a livello mondiale.

Attraverso il processo di isolamento microfluidico, è possibile studiare i fenomeni biologici a livello di singola cellula, indagando in che modo l’eterogeneità delle cellule può influenzare i risultati del processo biologico.

La piattaforma CELLviewer estende le capacità di un tipico microscopio invertito per l’imaging di cellule vive, aggiungendo il potenziale alla cultura e analizzando automaticamente i modelli biologici 3D di sferoidi, automaticamente.

Applicazioni CELLviewer: Analisi a singola cella. Esplora e scopri l’eterogeneità da cellula a cellula.

Lo studio di fenomeni biologici a livello di cellula per cellula permette di svelare l’eterogeneità fenotipica alla base del clonale processo di evoluzione. CELLviewer è una piattaforma con microscopio a epifluorescenza che combina un sistema automatizzato riconoscimento di oggetti con analisi di immagini quantitative fino a livello di singola cella. La singola cellula Jurkat DiOC6 marcata viene coltivata per 2,5 ore in cartuccia CELLviewer e fotogramma time-lapse (Ottica: 20X – Software ImageJ. Scale bar: 20 μm)

cellviewer

A: Acquisizione di Brightfield

cellviewer

B: Acquisizione del canale GFP

cellviewer

C: Distribuzione spaziale 3D del segnale di fluorescenza DiOC6 con

Single HOS cell live imaging

CELLviewer platform is here used for time-lapse live imaging of a single HOS cell with a diameter of about 15 micron stained with DiOC6 green mitochondrial marker. Bright-field and green FITC fluorescence acquisitions are easily achieved by microfluidic adaptive focusing.

Single Jurkat cell live imaging

CELLviewer platform is here used for time-lapse live imaging of a single Jurkat cell with a diameter of about 15 micron stained with DiO green cell membrane marker. Bright-field and green FITC fluorescence acquisitions are easily achieved by microfluidic adaptive focusing

S. cerevisiae doubling

CELLviewer allows to culture biological samples inside its microfluidic cartridge. In this video S. cerevisiae cells are doubling every 2 hours starting from 2 cells and arriving to 8 cells after 4 hours.

Jurkat entosis

CELLviewer platform is here used for time-lapse live imaging of a couple of Jurkat cells. They seem to undergo mitosis, but something is failing. One cell invades the other one leading to entosis process.

Mitochondrial live imaging

We teamed with Promocell to observe Mitogreen, a mitochondria marker, in our CELLviewer! Perfectly hold in place, Mitogreen labeled single cells can be monitored and analyzed over time!

Two colour live imaging on Jurkat duplet

CELLviewer is here used for time-lapse live imaging of Jurkat cells duplet with double fluorescence. Markers: Pyronin Y, RNA red dye; MitoGreen, green mitochondrial probe.

Applicazioni CELLviewer: sferoidi e coltura cellulare 3D. Cucire tutte le discrepanze tra modelli in vitro e in vivo.

Gli sferoidi e la coltura cellulare 3D sono ampiamente riconosciuti come più rilevanti dal punto di vista fisiologico rispetto ai monomeri a cella 2D meglio imitare le condizioni in vivo. CELLviewer è concepito come una piattaforma di screening dei farmaci basata su sferoidi facilmente esaminare la risposta cellulare all’esposizione al farmaco, cioè vitalità, dimensione sferoidale, morfologia. Nel pannello sottostante, segnale DiOC6 l’intensità è spazialmente variabile, aumentando nel nucleo di uno sferoide HOS 70 μm e diminuendo nella regione periferica. HOS spheroid DiOC6 labelled is cultured for 2 hours in CELLviewer cartridge and time-lapse imaged (Optics: 20X) Scale bar: 50 μm

cellviewer

A: Acquisizione Brightfield

cellviewer

B: Acquisizione del canale GFP

cellviewer

C: 3D spatial distribution of DiOC6 fluorescence signal with ImageJ software

HOS spheroid #1

CELLviewer platform is here used for time-lapse live imaging of a HOS (Human osteosarcoma) spheroid with a diameter of about 100 micron. Bright-field acquisitions are done at 1 fps

HOS spheroid #1

CELLviewer platform is here used for time-lapse live imaging of a HOS (Human osteosarcoma) spheroid with a diameter of about 100 micron. Bright-field acquisitions are done at 1 fps

HOS spheroid

CELLviewer platform is here used for time-lapse live imaging of a HOS (Human osteosarcoma) spheroid with a diameter of about 77 micron stained with DiOC6 mitochondrial green dye. Bright-field and green FITC fluorescence acquisitions are done at 0,33 fps

Spheroid sprouting

CELLviewer platform is here used for time-lapse live imaging of a HOS (human osteosarcoma) spheroid with a diameter of about 100 micron. In this video you can see a cluster of cells sprouting from the surface of a live spheroid.

Spheroid dynamics

CELLviewer platform is here used for time-lapse live imaging of a HOS (human osteosarcoma) spheroid with a diameter of about 100 micron. Single cell is moving along the live spheroid surface.

MCF-7 spheroid

CELLviewer is here used for time-lapse analysis of MCF-7 spheroid (100 µm diameter), DiO labelled.

fonte: celldynamics.it

Lascia un riferimento per ottenere offerte personalizzate

Inserisci nome e cognome oppure l'ente di riferimento
Inserisci il tuo numero di telefono, oppure la tua email
Condividi: